Loghi

AlonteIl comune di Alonte è dominato da un colle sul quale sono stati rivenuti i resti di una necropoli rupestre risalente ai secoli IV° e VI°a.C. con terrecotte, selce, strumenti in metallo. Nella parte meridionale del paese si trovano invece otto fosse funerarie rettangolari scavate nella roccia.

Il nome "Alonte" viene documentato per la prima volta nel 753 per poi tornare una seconda volta molto più tardi, nel 1545. Sembra certo che nel corso del X° secolo quando gli Ungheri invasero il territorio, qui esistesse un sistema difensivo con una piccola parrocchia, un tempo per questo chiamata "Santa Maria del Castello". Scarsissime sono le notizie circa la presenza di un castello medioevale, probabilmente distrutto durante i combattimenti tra Scaligeri e Vicentini contro i Padovani dei primi anni del '300. Secondo l'abate vicentino Gaetano Maccà, autore della "Storia del Territorio Vicentino", nel 1312 Alonte venne incendiato, tanto che "stando in Lonigo miravasi il fumo di questo incendio".

veneto.eu

Iniziativa finanziata dal programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007 – 2013 – Asse 4 – Leader
Organismo responsabile dell’informazione: Vicenza è soc. cons. r. l.
Autorità di Gestione designata per l’esecuzione: Regione del Veneto – Direzione Piani e programmi del Settore Primario

Vicenzae Soc.Cons.r.l.

Vicenza Cuore del Veneto

Visita www.vicenzae.org,
il portale turistico di Vicenza
e della sua provincia.

Abbiamo 36 visitatori e nessun utente online

Contattaci

Vicenza è Società Cons.r.l.
Via Montale 25, 36100 Vicenza - Italy

Telefono: +39 0444 96 43 80
Fax: +39 0444 96 43 79

Web: www.turismoterraberica.it

Pagina Facebook

Pagina Google+