Loghi

Campiglia dei BericiSituato su un'area interamente pianeggiante ed estesa per una superficie di 10,5 kmq a sud di Vicenza, il territorio di Campiglia dei Berici è ancora considerato come un borgo antico in cui è particolarmente presente l'anima contadina dei suoi abitanti. L'area confina con i comuni di Agugliaro, Noventa Vicentina, Poiana Maggiore e Sossano e i due corsi d'acqua principale, la Liona e la Frassinella, percorrono questo territorio situato nello slargo che separa i Colli Berici da quelli Euganei.

Campiglia dei Berici (o semplicemente Campiglia fino al 1867), è un comune italiano di 1751 abitanti., la cui etimologia ci riporta alla parola "campus", ovvero campo o terreno pianeggiante, per sottolineare la particolarità del territorio, da sempre vocato all'agricoltura e all'attività rurale.

Nel medioevo, la zona era governata dai vescovi di Vicenza e il castello che dominava il territorio fu distrutto nel 1194. Il 1217 è l'anno in cui si documentano le prime notizie storiche riguardanti Campiglia, quando la famiglia Repeta ne acquistò il feudo e, nel luogo in cui è presente l'attuale Villa Repeta-Mocenigo-Bressan, doveva probabilmente sorgerne il castello. La villa fu inizialmente progettata da Andrea Palladio nel 1570 ma, a causa di un incendio, venne distrutta e successivamente ricostruita nel 1672, nella forma attuale.

veneto.eu

Iniziativa finanziata dal programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007 – 2013 – Asse 4 – Leader
Organismo responsabile dell’informazione: Vicenza è soc. cons. r. l.
Autorità di Gestione designata per l’esecuzione: Regione del Veneto – Direzione Piani e programmi del Settore Primario

Vicenzae Soc.Cons.r.l.

Vicenza Cuore del Veneto

Visita www.vicenzae.org,
il portale turistico di Vicenza
e della sua provincia.

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online

Contattaci

Vicenza è Società Cons.r.l.
Via Montale 25, 36100 Vicenza - Italy

Telefono: +39 0444 96 43 80
Fax: +39 0444 96 43 79

Web: www.turismoterraberica.it

Pagina Facebook

Pagina Google+