Loghi

Chiesa Madonna dei Prati

Via Madonna Dei Prati 6, Brendola

Il complesso della chiesa della Madonna dei Prati ha una storia molto antica ed è costituito da chiesa, campanile, chiostro e canonica Le sue origini antiche si fondano su ritrovamenti archeologici, in cui si pensa che la struttura potrebbe aver sostituito qualche piccolo tempio dedicato a divinità delle acque o della caccia.. Questa chiesetta nel 1606 iniziò ad essere condotta dai Carmelitani che contribuirono a diffondere il culto della Madonna del Carmine, continuando a mantenere in vita la venerazione della Madonna Annunciata e della immagine della Vergine con il bambino che accarezza un cardellino, che aveva qui una lunga e precedente tradizione. Dal 1950 prese il nome di Madonna dei Prati. Sull'altare a destra in un'edicola è racchiuso il famoso stucco dipinto con l'immagine della Vergine col Bambino e cardellino, attribuito alla scuola toscana del XV secolo.

 

veneto.eu

Iniziativa finanziata dal programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007 – 2013 – Asse 4 – Leader
Organismo responsabile dell’informazione: Vicenza è soc. cons. r. l.
Autorità di Gestione designata per l’esecuzione: Regione del Veneto – Direzione Piani e programmi del Settore Primario

Vicenzae Soc.Cons.r.l.

Vicenza Cuore del Veneto

Visita www.vicenzae.org,
il portale turistico di Vicenza
e della sua provincia.

Abbiamo 74 visitatori e nessun utente online

Contattaci

Vicenza è Società Cons.r.l.
Via Montale 25, 36100 Vicenza - Italy

Telefono: +39 0444 96 43 80
Fax: +39 0444 96 43 79

Web: www.turismoterraberica.it

Pagina Facebook

Pagina Google+